martedì 19 febbraio 2013

Dopo tanta assenza me l'aspettavo un po' di solitudine 
La solitudine è la dieta dell'anima. 
Beh certamente la mia vita è una dieta in tutti i sensi, sono a dieta da cibo e da amore. Mi abbuffo di sesso
 con il mio amatore, viene nel mio appartamento e scopiamo, sfrutta il mio corpo o almeno questo è quello 
che crede. Per me è solo un modo diverso di bruciare calorie. Mi muovo come un ossessa sopra di lui, 
peccato che a volte tanta decisione da parte mia lo faccia venire subito. 
Oggi abbiamo dormito addirittura insieme, per un attimo nel sonno ho pensato che ci fosse Lui con me, così ho 
messo pressione nel mio abbraccio, mentre stavo poggiata sul petto dell'Amatore. 
Me ne sono accorta e allora mi sono girata dall'altra parte. 
Avevo freddo, ma non volevo mi scaldasse l'Amatore, non deve prendersi cura di me, così mi sono vestita 
e imbacuccata per bene, nascondendomi nel mio piumone. 
Pensavo dormisse e invece il mio movimento forse lo aveva svegliato, perchè nel silenzio l'ho sentito dire 
- Deva si schiuma qua dentro -. 
Effettivamente tengo i riscaldamenti di casa almeno a 22 gradi. 
Ho solo risposto - Ho freddo -.
- Lo credo bene, guarda come sei - ha commentato. 
- Stasera mia moglie non c'è, posso restare qui? Ci ordiniamo una pizza - ha proposto. 
Una pizza? Sarà mica impazzito? Cosa vuole? Mangiare a casa mia? Far entrare cibo in casa mia? 
- No scusa, ma stasera viene una mia amica - ho improvvisato. 
Ha taciuto pentito di quella proposta così invasiva, forse intima e poco dopo è andato via. 
In realtà di cibo in casa mia ne entra parecchio. 
Ma dobbiamo tornare un po' indietro. 
Sei mesi fa ho detto a mia madre che volevo andar via da quella casa, che mi faceva soffrire per via 
di mio padre e che finchè continuavo a pensare a lui non mi sarei liberata nemmeno della mia 
malattia. Le ho detto che volevo un'appartamento per me. 
Ha venduto la casa dove andavo sempre per isolarmi, mi è dispiaciuto molto, ma in compenso 
mi ha preso questa casa. 
Ma c'erano dei patti. Ovviamente la Regina non si fidava della sua Principessa Bugiarda, pertanto mi ha 
detto che voleva che le dimostrassi che avevo ripreso a mangiare, che la mia spesa non sarebbe stata 
solo di verdurine tofu e cereali integrali. 
Mi ha detto che sarebbe passata ogni tanto da casa mia a controllare. 
Quell'ogni tanto vuol dire esattamente una volta a settimana, la domenica, per fortuna non tutte visto 
che a volte si assenta. Ma io devo dimostrarle che ho del cibo a casa, cibo "vero", lo definisce tale. 
Allora il sabato vado a fare la spesa. 
Mi dirigo al supermercato e compro pasta, pane, sughi, formaggi, carne, poi per dimostrarmi
 un'adolescente non troppo brava ai fornelli compro cose surgelate come bastoncini di pesce, 
pizza, sofficini, ma anche verdure.
Compro anche dei biscotti, marmellate, nutella, merendine. 
Quando arrivo a casa comincio ad aprire le cose, come se le avessi consumate, le cose nei barattoli 
sono costretta a buttarle via e a lasciare i contenitori pieni per metà, come se fossero state usate. 
Invece la pasta, ne prendo un po' e la metto in dei sacchetti di plastica, giusto per far vedere le scatole 
aperte e anche le cose confezionate singolarmente le metto via lasciando nella scatola solo qualche
merendina. 
Poi quando mia madre va via mi libero di questa roba. 
Come? 
Non di certo buttandola, ne mangiandola. 
Molte volte sono rientrata a casa la sera, dopo la palestra, verso le 19,30 e ogni qualvolta vedevo rientrare 
una donna che abita nel mio palazzo. Nello stesso pianerottolo. La vedevo anche quando rientravo presto 
al mattino, solo che lei in quel momento usciva.
E' meridionale, tozza, ho scoperto parlando con lei che non ha un marito, che sta crescendo da sola 
la sua bambina,l'aiuto solo sua madre, ma di certo non economicamente, perchè non potrebbe visto
 che ha una misera pensione,  fa la badante, guadagna poco e fa fatica ad occuparsi della casa e delle
 spese scolastiche. 
Abbiamo iniziato a parlare per volere mio. 
Stavamo entrambe prendendo l'ascensore, così le ho detto che ero nuova del palazzo e che se voleva 
poteva prendere un caffè da me ogni tanto, per farmi compagnia. 
Ho scoperto così un po' della sua vita che già avevo intuito. 
Una sera dopo averla vista rientrare sono andata a casa sua. 
Anche se era stanca e probabilmente non aveva voglia di vedere nessuno mi ha fatta entrare in casa, 
stava preparando cena mentre la bambina guardava Bonolis. 
Mi ha chiesto se volevo rimanere per cena, l'ho ringraziata, ma mi sono rifiutata e le ho detto timidamente 
- Scusami Ada (il nome è di fantasia) io sono venuta qui per proporti una cosa, solo che ho paura che tu 
possa offenderti -. 
Mi ha guardata già offesa ancora prima di sapere cosa volessi dire, credo che la mia premessa l'abbia messa
subito nella condizione di essere offesa. 
E' rimasta comunque gentile - Dimmi Deva -. 
- Mia madre mi rimpizza di cibo, non ha ancora capito che io vivo da sola - scherzo per smussare la tensione
- e io la maggior parte di tutta quella roba non la mangio e alla fine butto via tutto e ogni volta mi piange il 
cuore -. 
Annuisce - Beh sei scheletrica forse qualcosa dovresti mangiarla -. 
Sorrido - Sono sempre stata così, mi piacerebbe avere un corpo come il tuo, tutto curve - mento - ma 
per quanto io mi sforzi sembra proprio che io non possa metter su un po' di carne -. 
Ride anche lei. 
- Ti dispiacerebbe se io portassi a te un po' di tutte quelle cose? - le chiedo. 
Abbassa lo sguardo, poi lo punta su sua figlia, sospira , si volta, mescola qualcosa in pentola. 
- Te lo chiedo per favore Ada, io non voglio umiliarti nè farti la carità -. 
Mi guarda con gli occhi lucidi - Tu chiedi un favore a me? -. 
Sorrido - In realtà te ne chiedo due -. 
Inarca la testa come a dire - Pure? -. 
Io continuo - Non farne parola con lei, si offenderebbe, non farne parola con nessuno -. 
Annuisce - Va bene Deva, grazie di cuore -. 
Mi viene incontro e mi abbraccia. E' incredibile come è morbida, sa proprio di mamma. Mi si riempe il 
cuore di gioia. 
Così da quel giorno, appena mia madre va via la domenica, io preparo le buste con tutto quel cibo e gliele
porto. 
Ci sono solo due problemi di cui non riesco a liberarmi. 
La domenica mia madre vuole che mangiamo insieme e quindi a pranzo mi tocca mangiare normale. 
Un piatto di pasta, anche se piccolo e una bistecca o del pesce. 
Ovviamente lei non va via subito dopo pranzo e io non posso nemmeno vomitare. 
E come se non bastasse la domenica sera devo vedere anche Ada, che se è riuscita ad accettare che io non 
vada mai a pranzo o a cena a casa sua, vuol comunque offrirmi una fetta di torta o un budino, qualsiasi cosa 
fatta con le sue mani. 
Il lunedi mi tocca molto lavoro. 
Però almeno quello spuntino serale riesco a vomitarlo e qualche volta ho finto un mal di pancia e 
molto spesso ho detto di avere un impegno e non mi sono presentata. 
Sono molto affezionata ad Ada, ed anche alla sua bambina Fiona. E' così  carina, ha sei anni ma è sveglia. 
Mi piace stare in camera con lei a giocare. Il suo gioco preferito è vestire le barbie, vuole che io 
le porti dei vestiti nuovi e io allora li faccio fare alla governante di casa di mia madre. Almeno una volta 
al mese gli porto una bambola o un principe nuovo, o un pezzo per la casa di barbie. 
Poi con la carta e i colori costruiamo dei paesaggi e io recito per le delle favole, usando i suoi giochi e 
a lei piace. 
Le piace quando le leggo le storie, le piace quando le spazzolo i capelli. Le voglio bene. 
Mi sento meno sola con Ada e Fiona. E' strano come io cambi da puttana a baby sitter. 
Deva 

16 commenti:

  1. Sono contenta che tu sia tornata...e ammira la tua forza :)
    C.

    RispondiElimina
  2. sei piena di cazzate

    RispondiElimina
  3. deva era ora!!!!!!
    g.

    RispondiElimina
  4. io non so se ciò che scrivi è vero o meno. ma hai una grande capacità di affasinare le persone chiunque tu sia e sarebbe bello se pubblicassi un libro :-)
    p.s. sono a dieta :-)
    g.

    RispondiElimina
  5. Scrivi una montagna di cazzate. ahahah, è bello quello che scrivi, ma sappiamo tutti che inventi.

    RispondiElimina
  6. Vorrei davvero vedere come sei adesso, intendo fisicamente.. non fraintendere, non lo dico con cattiveria, assolutamente! ho solo bisogno di vederti per aiutarmi..

    RispondiElimina
  7. Cazzo deva, mi sei mancata! Bentornata, ormai avevo perso le speranze! Un bacioneee
    C.

    RispondiElimina
  8. Scrivi molto bene e ci credo in quello che scrivi,sei affascinante ma io uno scheletro non riuscirei mai a farmelo mi fanno sschifo le donne magre mi piacciono i sederi grossi e le tette grosse anche loro. Comunque sono finito su un blog di chi rifiuta il cibo perchè mi sono rotto il cazzo dietro a tutti quei moralisti che le testate giornalistiche se questa è la vostra fede fatela vostra e combattete per tenervela

    RispondiElimina
  9. Salve
    son finita qui perchè cercavo informazioni su villa miralago, dove a quanto pare andrò (ovviamente non a pagamento,nel qual caso i miei non gradirebbero)
    Sai, ho letto il post in cui ne parlavi. Io me lo immagino come un luogo ameno dove hai sempre intorno dei corvacci che ti controllano quando mangi e quando vai in bagno e nel pomeriggio fai lavoretti come i bimbi delle elementari. Ah,e dove nel tempo libero si scrivono diari finti.
    Magari funziona. Se il mio peso fosse stato ancora 40 chili non avrei mai preso in considerazione questa possibilità ('sta cippa,altrochè),ma visto che ormai sono più bulimica che altro e mi sto gonfiando come un pallone non ho più niente da perdere.
    Comunque chi se ne frega, sto divagando.
    Mi piace tanto il tuo blog, è l'unico di questo genere che mi sia mai piaciuto leggere. è un po' come una storia, che sia vero o meno. A me sembra verosimile,solo un pochino romanzato..e considero un personaggio anche anche il commentatore Sir,che mi sta molto simpatico. E poi credo di conoscere l'ambiente, fa molto borghesia varesina. Spero che tu scriva ancora!
    Saluti,
    Una nuova Commentarice
    - magari mi trovo un nome


    RispondiElimina
  10. Ragazze,ma Deva è morta o si è inventata tutto? È venuto fuori che le foto postate da lei sono tutte false e rubate da siti internet che parlano di anoressia!

    RispondiElimina
  11. IL (PURE) NOTO PEDOFIL-O-MOSESSUALE PAOLO BARRAI DI CRIMINALISSIMA WORLD MAN OPPORTUNITIES LUGANO, CRIMINALISSIMA WMO SA PANAMA, CRIMINALISSIMA BSI ITALIA SRL DI VIA SOCRATE 26 MILANO E CRIMINALISSIMO BLOG MERCATO "MERDATO" LIBERO, FA AZZERARE I RISPARMI DI TUTTI, SEMPRE! INDAGATO DA PROCURA DI LUGANO IN SVIZZERA! INDAGATO DA 7 PROCURE ITALIANE, DA POLIZIA ITALIANA E GUARDIA DI FINANZA ITALIANA! INDAGATO DA EUROPOL ED INTERPOL! CON, SUL GROPPONE, BEN 70.000 EURO DI MULTA DA PARTE DI CONSOB! CONDANNATO A GALERA IN MILANO! CONDANNATO AD 8 ANNI DI CARCERE IN BRASILE! INDAGATO PESANTISSIMAMENTE A PANAMA! NOTO NAZIRAZZISTA ASSASSINO DEL KU KLUK KLAN PADANO, SVIZZERO, INGLESE ED AMERICANO!

    1
    Siamo un foltissimo guppo di risparmiatori truffati dal criminale, gia' tre volte in galera, Paolo Barrai di malavitosissime societa' Bsi Italia srl, Wmo Sa Panama, World man opportunities Lugano!
    Multato da Consob per ben 70.000 euro per sue mega frodi su fotovoltaico
    https://it.linkedin.com/in/figlioditroia-paolo-barrai-ladro-truffatore-azzerarisparmi-257b92119
    https://it.linkedin.com/in/sborratoinculo-paolo-barrai-pedofilomosessuale-bsi-italia-srl-4565b8100?trk=pub-pbmap
    http://www.bluerating.com/trading/179-promotori/28601-qmultaq-da-70mila-euro-per-un-ex-promotore-che-ha-violato-gli-obblighi-informativi.html
    http://www.consob.it/main/documenti/hide/afflittivi/pec/mercati/2013/d18579.htm
    Condannato al carcere in Brasile per estorsioni, stalking via internet, minacce di morte, pedofilia omosessuale, ladrate, truffe, mega riciclaggio di proventi mafiosi, propaganda nazista e razzista, come questi articoli, pero', di appena inizio indagine, dimostrano... poi, il tutto e' divenuto, ben appunto condanna al carcere e per tanti anni... ovvio che il Renato Vallanzasca della finanza mondiale, Paolo Barrai, in Brasile non mette piu' piede... ha paura delle gattabuie locali
    http://www.portonewsnet.com.br/?mw=noticias&w=2996
    http://4.bp.blogspot.com/-aqbT4KlYsmw/TcLbvUUpkeI/AAAAAAAAAe4/TiDPLR0LH_U/s1600/barrai+ind-pag01.jpg
    http://www.osollo.com.br/online/index.php/crimes/3052-blogueiro-italiano-sera-indiciado-por-estelionato-calunia-e-difamacao-pela-policia-civil-de-porto-seguro
    http://noticiasdeportoseguro.blogspot.mx/2011/03/quem-e-pietro-paolo-barrai.html
    http://portoseguroagora.blogspot.mx/2011/03/porto-seguro-o-blogueiro-italiano-sera.html
    Gia' cacciato malissimamente da Citibank Milano e fatto condannare al carcere da Citibank MIlano... il criminalissimo funzionario di Citibank Milano di cui si scrive in questo articolo che parla di immense ruberie fiscali, era l'avanzo di galera Paolo Barrai stesso
    http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2001/02/19/maxi-evasione-da-400-miliardi-terenzio-sotto-torchio.html.
    Come dicevo, siamo un foltissimo gruppo di risparmiatori truffati da incapace, delinquente, ladro, nazista, razzista, antisemita, sempre falso, vigliacchissimo, mega cocainomane, mandante di omicidi, mega ricicla soldi mafiosi ed azzera risparmi di una vita: Paolo Barrai del blog Mercato Libero, non per niente, nickato da tutti, nel mondo intero, come Merdato Libero. Innanzitutto scusate per il mio italiano non madre lingua un po' cosi' cosi'. Come dicono a Napule, ora mi haggia' proprio sfufa', scatena', a proposito del colletto criminalissimo Paolo Barrai nato a Milano il 28.6.1965. Facente sue continue truffe e maga ladrate da Via Ippodromo 105, Milano ( tel 02.4521842).

    RispondiElimina
  12. 2
    Ciao a tutti. Sono Antonella Cohen consulente di Goldman Sachs Londra e Milano e faccio parte di un foltissimo gruppo di clienti truffati dall'assolutamente criminale Paolo Barrai del blog Mercato "Merdato" Libero.

    Costui è davvero uno spietato delinquente. A tutti noi, uniti ora in una associazione ” risparmiatori truffati dal criminalissimo Paolo Barrai di Mercato Libero ” e siamo gia’ in cinquanta, dico, cinquanta", di tutta Italia, Inghilterra, Usa, Germania e Svizzera!

    Ci fece andare corti ( al ribasso) sul mercato azionario italiano a inizio marzo 2009. Abbiam perso quasi tutti tra il 50 e il 90 per cento dei nostri investimenti. E quando lo telefonavamo per chiedere semplicemente che fare, mentre il mercato saliva rapidissimamente, egli, come un vile ratto, scappava, si faceva sempre negare al telefono. Mandavamo e mails, nessuna risposta. Citofanavamo agli uffici di ultra truffatrice, ultra malavitosa, ultra ladrona Bsi Italia Srl di Via Socrate 26 a Milano di suo padre Vincenzo Barrai, ci vedeva dalla telecamera e nemmeno ci rispondeva.
    Nemmeno ci apriva il cancello di entrata. Io non sto offendendo, sto dicendo la mera verità. E fra poco la faremo sapere a fior fior di Tribunali di mezza Italia. Che i delinquenti ti debbano fare fessa, e pure non permettano replica, no eeeee. Il neofascismo e la mafia del criminale, del delinquente, del ladro, del truffatore, del professionalmente incapacissimo Paolo Barrai di Mercato Libero alias Mer-d-ato Libero, a noi non fa nessuna paura. Una truffata dal malavitoso falso e vigliacco Paolo Barrai di Mercato Libero. Antonella di Milano. PS Mi ha bruciato 700.000 euro. Tutto quello che avevo. Ma a tanti altri ha bruciato 1,2, 3,10 milioni di euro. Facendo comprare il gas naturale a 5$ e passa, che in poche settimane crollava a 2$. Senza che lui prendesse telefonate, rispondesse ad emails. Senza dare indicazione alcuna a noi clienti terrorizzati! Come uno struzzo, che dalla paura e coscienza di essere incapacissimo a livello di fiuto per investimenti, mette la testa sotto la sabbia. il verme criminalissimo Paolo Barrai o verme criminalissimo Paolo Pietro Barrai ( come in maniera fake si fa chiamare per depistare i motori di ricerca su internet), oltre ad essere il peggiore consulente per investimenti borsistici o di qualsiasi altro tipo, ove inesorabilmente sbaglia sempre, ove mai, mai e ri mai ne azzecca mezza, è un irresponsabile, codardo, ladro, truffatore, criminale, falsissimo. E mi dicono che ha pregressi, pure vari patteggiamenti di condanne al carcere. Aaa, ad averlo saputo prima e non essermi fidata della Lega Nord, di cui son parte, e che mi ha messo in contatto con sto brucia tutti i risparmi e super truffatore. Ora mi son sfogata qui. Presto lo ri faró in fronte a polizia, carabinieri, magistrati, giudici! E con me, almeno altre 50 persone! Oooo!! Non cascateci, ne scrivo proprio per questo, via dal criminale, delinquente, ladro, truffatore, professionalmente incapacissimo Paolo Barrai di Mercato Libero.

    RispondiElimina
  13. 3
    PS
    Guardate, ora, pls, che emails manda in giro il nazista, antisemita, assassino Paolo Barrai o nazista, antisemita, assassino Paolo Pietro Barrai che sia ( nato a Milano il 28.06.1965). Le seguente emails partirono tutte da sue criminalissima mercatiliberi@gmail.com e criminalissima paolobarrai@gmail.com. Ora affiancate da criminalissima tanto quanto info@wmogroup.com
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " Oggi sono andato a pisciare sulla tomba di tuo padre, piu' tardi ci vado a cagare pure. Ha fatto bene Berlusconi a farlo ammazzare, ahahahah. Grazie per farti scroccare su euro, gas naturale e caffe robusta. Io sbaglio sempre nei mercati, ma grazie a te, riesco ancora a sopravvivere, ahahaha".
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    "Presto Berlusconi e il mio Bossi, manderanno sicari mafiosi o dei servizi segreti, a Londra, a farti sparare, ahahaha. Ti scrocchiamo e poi ti spariamo pure, come si fa con un ciupa ciupa usato, ahahah. L'Italia e' nostra, e' nazifascista. A morte gli ebrei. A noi!!!"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " Speriamo che ti venga una trombosi alla gamba, ho fatto un post di solidarieta' su di te, per fingermi corretto, in realta', non vedo l'ora che ti ammazzano. Voi bastardi ebrei, o amici di ebrei, dovrete tutti crepare soffrendo"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " Ti ho fatto infiltrare da Filati del Piemonte, da Angelo Pegli, da Gianluca Gualandri, da Stelvio Callimaci, sei pieno di mie spie. Io prendo un po' di prestanome, e ti infiltro. E intanto, faccio passare per mie, idee che sono tue. E fra poco ti faro' pure sparare a Londra, ahahahah. Crepa bastardo, chi lavora con gli ebrei, deve bruciare nei forni".
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " Stelvio Callimaci sta facendo un ottimo lavoro, mi passa tutti i tuoi inputs e io li faccio passare per miei, ahahahahaah; manda inputs, manda, e io vi faccio i soldi, ahahahah; presto ti spariamo in faccia, Nista comunista di merda, Berlusconi e Bossi non si criticano, si adorano, ahahahaha; noi della Lega, presto faremo migliaia di morti"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " bravo ottimi post continua cosi'.. presto ti spariamo in faccia... Nista, sei il primo della lista, la Lega spara, ammazza, non perdona, il mondo e' nostro, della destra... Paolo Barrai ammazza, la Lega ammazza, ahaha"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " sei troppo dolce
    ti sta forse leccando il culo tua ma-re!!! hahahaha, vai vai....
    ma non perdere lucidita'’ per i tuoi clienti....attendono impazienti gli inputs"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " di infiltrati come stelvio e filati ne abbiamo tanti ahahahaah, e presto ti verremo a trovare a Londra, io e Michele Milla, e come facemmo con Ubaldo Gaggio, ti ammazzeremo, ahaha"

    RispondiElimina
  14. 4
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " non correre...la gamba potrebbe non seguirti... Nista, presto saliremo a Londra e ti spareremo in bocca.... la mia Lega non perdona, la Lega uccide, ahhaha.. e' vero, abbiamo ammazzato noi Giorgio Panto e Paolo Alberti, perche' andarono con Prodi, e presto ammazzeremo anche a te, la Lega non perdona, la Lega ammazza tantissimo... ahaha"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " credo che stai per finire...ahahahaha.. fra poco ti spariamo in bocca, Nista bastardo, Nista primo della lista, anzi no...abbiamo bisogno dei tuoi articoli da esaltato.. ti diamo ancora 15 giorni e poi ti spariamo in faccia, la Lega ammazza, Bossi fa ammazzare, prepara il testamento, sei morto, ahah"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " mi dicono che a londra stanno predisponendo un forno .....e gli manca materiale!!! vi ficchiamo dentro te e William Levi... voglio un nuovo nazismo.. voglio vedere tutti gli ebrei e chi lavora con gli ebrei, come fai te, bruciare... evviva il nazismo.. evviva la Lega, che e' il nuovo nazismo, Berlusconi muove la mafia, noi i nazisti, ahahaha"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " buona trombosi.. Nista ti ammazziamo noi, se vuoi.. crepa presto o noi del Pdl e della Lega ti ammazziamo.. come gia' abbiamo fatto con tuo padre.. Berlusconi e Bossi ammazzano, e presto lo vedrai.. Heil Hitler, Heil Mussolini, Heil Bossi, Heil Berlusconi, Heil Barrai, ahahaha"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " ahahahahaha, presto ti spareremo in faccia...Nista sei morto, Nista ti ammazzeremo, Nista sei condannato a crepare... Nista, divieni Berlusconiano, come ti volevo fare diventare un anno fa, o ti ammazziamo, Nista morto, ahaah"
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " grazie per la fantastica azzeccata su dow jones, gas naturale e per il tantissimo resto..
    ahahahaha, vamos siamo forti!
    non mi morire per strada!!!
    come mi ha detto Don...non mi morire per strada...perche' fra poco salgo io a Londra, a scaricarti una p38 in bocca... Stefano Bassi de il Grande Bluff e io siamo assassini, terroristi neri, e presto ti ammazzeremo, ahahah"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " sempre nemici... ognuno persegue i suoi obbiettivi.... tanto tu sei condannato a morte... Berlusconi e Bossi han gia deciso: Nista come Falcone e Borsellino, Nista sparato in bocca, ahahaha"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " non ti deconcentro, scusa
    devi preparar i report che cosi' ci dai gli inputs vincentissimi come sempre, scusami... dai impegnati, impegnati, che presto io, Berlusconi e Bossi, ti faremo sparare dritto in faccia, ahahaha"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " Marina Berlusconi ha gia' messo il pollice verso, Marina Berlusconi ti ha condannato a morte..ha gia' avvertito la mafia di eseguire, di ammazzarti.. e se non esegue la mafia, eseguono i servizi segreti di destra, fascisti come me, della Lega ... Nista sei un morto ormai, ahahahahah"

    RispondiElimina
  15. 5
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " ahahahah, passa ancora un po' di dritte che qui si fanno soldi a palate...lavora schiavo... lavora, che fra poco, Berlusconi e Bossi ti fanno sparare in bocca.. via nostre Mafia e Servizi Segreti.... non criticare mai piu' Berlusconi o ti ammazziamo, bastardo.. Berlusconi e Bossi non si criticano, si adorano.. il problema e' che Marina Berlusconi ha gia' ordinato di ammazzarti, e quella non perdona, la Lega e' il nuovo nazismo e tappa le bocche ammazzando, Nista, ormai sei morto, ahahahhah"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " salutami william levi ...lo sento bruciare...come legna sul fuoco....o meglio ...il suo cadavere puo' essere usato per il sapone, ahahahahah..presto sara' nuovo nazismo, e chiunque lavora con gli ebrei come fai te... diverra' legna per i forni, ahahahah"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " fammi qualche articolo come nel passato .....ti prego tantissimo. A natale ti regalo un forno crematorio per William... Nista, noi Berlusconiani siamo la mafia, e tu sei condannato a morte, cosi' impari a non divenire uno dei nostri, ahahahah"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " attento a chi incontri a londra....ahahahaah... dai, sei bravo, azzecchi sempre, e' vero, voglio scroccarti un po' di piu', prima di ammazzarti... Nista e Levi nei forni di Auschwitz, si, nei forni di Auschwitz, w la Lega, w il Nazismo"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " POVERO BASTARDO CHE SI PERMETTE DI ESSERE DI CENTROSINISTRA: PRESTO TI SCHIACCEREMO, LA LEGA UCCIDE, BERLUSCONI UCCIDE, IO, PAOLO BARRAI, UCCIDO, W LA LEGA, W IL NAZISMO, W LA MAFIA, E INTANTO TI SCROCCO SEMPRE"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " MI DICONO CHE DI NOTTE SULLA TOMBA DI TUO PADRE CI VANNO A CAGARE I VERMI... E ANCHE CHE PRESTO TI AMMAZZERANNO A LONDRA... FATTI SCROCCARE IN SILENZIO O IO E STEFANO BASSI DE IL GRANDE BLUFF TI FAREMO AMMAZZARE... ANCHE STEFANO BAGNOLI E' UN ASSASSINO COME NOI... NISTA, LA SENTENZA C'E', PRESTO TI AMMAZZEREMO, W IL NAZISMO, W IL PDL, W LA MAFIA, W LA LEGA, W LA CAMORRA, W LA LEGHISTISSIMA NDRANGHETA, AHAHA"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " sei un bastardo che si permette l'impermettibile: essere di centrosinistra! e questo basta e avanza per essere sparato in faccia, la Lega uccide, Berlusconi uccide, io, Paolo Barrai, uccido, w la Lega, e il Nazismo, w Berlusconi, w la Mafia, a noi, a noi, sei morto, ahaahaaaha"

    RispondiElimina
  16. 5
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " ahahahah, passa ancora un po' di dritte che qui si fanno soldi a palate...lavora schiavo... lavora, che fra poco, Berlusconi e Bossi ti fanno sparare in bocca.. via nostre Mafia e Servizi Segreti.... non criticare mai piu' Berlusconi o ti ammazziamo, bastardo.. Berlusconi e Bossi non si criticano, si adorano.. il problema e' che Marina Berlusconi ha gia' ordinato di ammazzarti, e quella non perdona, la Lega e' il nuovo nazismo e tappa le bocche ammazzando, Nista, ormai sei morto, ahahahhah"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " salutami william levi ...lo sento bruciare...come legna sul fuoco....o meglio ...il suo cadavere puo' essere usato per il sapone, ahahahahah..presto sara' nuovo nazismo, e chiunque lavora con gli ebrei come fai te... diverra' legna per i forni, ahahahah"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " fammi qualche articolo come nel passato .....ti prego tantissimo. A natale ti regalo un forno crematorio per William... Nista, noi Berlusconiani siamo la mafia, e tu sei condannato a morte, cosi' impari a non divenire uno dei nostri, ahahahah"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " attento a chi incontri a londra....ahahahaah... dai, sei bravo, azzecchi sempre, e' vero, voglio scroccarti un po' di piu', prima di ammazzarti... Nista e Levi nei forni di Auschwitz, si, nei forni di Auschwitz, w la Lega, w il Nazismo"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " POVERO BASTARDO CHE SI PERMETTE DI ESSERE DI CENTROSINISTRA: PRESTO TI SCHIACCEREMO, LA LEGA UCCIDE, BERLUSCONI UCCIDE, IO, PAOLO BARRAI, UCCIDO, W LA LEGA, W IL NAZISMO, W LA MAFIA, E INTANTO TI SCROCCO SEMPRE"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " MI DICONO CHE DI NOTTE SULLA TOMBA DI TUO PADRE CI VANNO A CAGARE I VERMI... E ANCHE CHE PRESTO TI AMMAZZERANNO A LONDRA... FATTI SCROCCARE IN SILENZIO O IO E STEFANO BASSI DE IL GRANDE BLUFF TI FAREMO AMMAZZARE... ANCHE STEFANO BAGNOLI E' UN ASSASSINO COME NOI... NISTA, LA SENTENZA C'E', PRESTO TI AMMAZZEREMO, W IL NAZISMO, W IL PDL, W LA MAFIA, W LA LEGA, W LA CAMORRA, W LA LEGHISTISSIMA NDRANGHETA, AHAHA"
    ---
    da criminalissima mercatiliberi@gmail.com
    (ora anche criminalissima info@wmogroup.com)
    e criminalissima paolobarrai@gmail.com
    " sei un bastardo che si permette l'impermettibile: essere di centrosinistra! e questo basta e avanza per essere sparato in faccia, la Lega uccide, Berlusconi uccide, io, Paolo Barrai, uccido, w la Lega, e il Nazismo, w Berlusconi, w la Mafia, a noi, a noi, sei morto, ahaahaaaha"

    RispondiElimina